16/11/2018 - 21:42

Cose che capitano

29 gennaio>4 febbraio 2018

 

A cominciare da Writers, che inizia oggi e finisce domenica 28 gennaio ai Frigoriferi Milanesi, dove ci sarà anche Belleville.

 

Tra i docenti della Scuola ci sarà Alessandro Bertante con Pensieri e parole sul ’68 (domenica 28 gennaioore 18.00sala Cubo), Helena Janeczek per discutere di finzione e non-finzione in narrativa (domenica 28 gennaio, ore 14.30, sala Cubo), Stefano Bartezzaghi eFrancesco M. Cataluccio nell’incontro dal titolo Peter Potter: crescere o non crescere? (sabato 27 gennaioore 17.00sala Cubo).

 

Dal 3 al 4 febbraio 2018 c’è anche il Festival del Fumetto: 20 metri quadrati di stand che ospitano, tra l’altro, il raduno nazionale dei fan di Harry Potter (di cui ricorre il ventennale dalla prima pubblicazione in Italia con Salani, nel 1998).

 

Sempre a Milano Roberto Abbiati – disegnatore, attore e regista – presenta Moby Dick o La Balena (Keller Editore) con Matteo Codignola di Adelphi: 135 tavole, una per ogni capitolo del romanzo di Melville, da cui è stato tratto anche uno spettacolo teatrale (mercoledì 31 gennaioore 19.00Libreria Verso – Corso di Porta Ticinese 40).

 

Il critico Andrea Cortellessa terrà una lectio magistralis per presentare le cinque opere finaliste del Premio Narrativa Bergamo. Coordina l’incontro Giacomo Raccis, ricercatore all’Università di Bergamo e redattore della rivista culturale La Balena Bianca (giovedì 1 febbraioore 18.00Aula Magna– piazzale di Sant’Agostino 2).

 

Il prossimo giovedì alle 19.00 da SEM  Società Editrice Milanese, via Cadore 33 – Sandro Ferri di E/O, Pietro Biancardi di Iperborea ed Eugenia Dubini di NN parleranno insieme a Giacomo Papi del mercato dei libri e dello stato di salute dell’editoria indipendente.

 

Sempre l’1 febbraio esce al cinema Sono tornato di Luca Miniero, con Massimo Popolizio nel ruolo di Mussolini, remake di Lui è tornato, a sua volta tratto dal romanzo di Timur Vermes (Bompiani 2013).

 

Altre cose capitano tra le nebbie: dal 2 al 4 febbraio Suzzara (Mantova) c’è il festival noir diretto da Paolo Roversi (qui il programma). A discutere di racconti, crimini e investigazioni ci saranno anche Piergiorgio PulixiAlberto Garlini, Valerio Varesi Maurizio De Giovanni, che incontrerà il pubblico al Teatro Politeama (sabato 3 febbraioore 21.00Suzzara – via Mazzini 7).

 

Per chiudere, il 4 febbraio – o forse prima, dato che i posti sono pochi – si chiudono le iscrizioni per il corso di Scrittura serale di Helena Janeczek (che peraltro ha appena vinto il premio Bagutta per La ragazza con la Leica, complimenti). Per le iscrizioni agli altri corsi di Scrivere di notte – Scrittura con Marco Rossari e Giornalismo con ilPost – c’è qualche giorno in più, ma non molti. Editing, invece, incomincerà il 6 marzo.